venerdì 25 aprile 2014

TUFARA UNITA - C.F. ACESE 0 - 6

TUFARA UNITA: Piscitelli Mic., Ruggiero M (De Girolamo), Esposito, Gallo, Reale, Orlando (Mazzone), Coccia, Piscitelli D, Crisci, Ruggiero A, Piscitelli V,  A Disposizione: De Lucia, Piscitelli M.V, Tretola, De Girolamo

C.F. ACESE: Sciacca, Napoli, Marrone, Risina, Ravvolgi, Bassano, Piro, Giuliano, Perotti, Privitera, Presenti, A disposizione: Siano, Lazzara. Allenatore: Valerio Caniglia


RETI: 8°Privitera, 24°Privitera, 37°Privitera, 41°Perotti, 62°Privitera, 65°Piro

AMMONIZIONI: Piscitelli Michela

ESPULSE: --------------

DIRETTORE DI GARA: Domenico Sabatino della sezione di Nola



Poche emozioni per l'ultima partita in trasferta delle leonesse. La squadra, ormai completamente demotivata, affrontava il Tufara più per dovere che per il piacere di giocare.
Ed infatti sviluppava un gioco per lanci in profondità che non sono nel repertorio dell'Acese e del mister Valerio Caniglia.
I lunghi lanci mandavano in rete con relativa facilità Veronica Privitera che così consolida la propria leadership nella classifica marcatori nel girone.
Nel Tufara, come già all'andata ad Aci Sant'Antonio, si sono messe in evidenza il portierino  Michela Piscitelli, Marianna Crisci ed Angela Ruggiero che dimostrano buone qualità per poter aspirare a militare in una squadra con ambizioni diverse dalla salvezza.



Nessun commento: